Italian Hand Carved Stone Sculptures Since 1903

Accademia Olimpica". Palladio, accademico, aveva proposto fin dal 1579 di costruire un teatro stabile per poter allestire degli spettacoli dato che le strutture in legno, da lui ideate per l'interno del salone del Palazzo della Ragione erano state smantellate. La proposta di Palladio fu accettata e nel febbraio del 1580 iniziarono i lavori di costruzione nel cortile del castello duecentesco del Territorio. Pochi mesi dopo Andrea Palladio morì, l'incarico passò al figlio Silla, ma ben presto fu affidata la direzione dei lavori a Vincenzo Scamozzi.

title_5f734bc669f613408645921601391558
title_5f734bc669f7314720270491601391558
title_5f734bc669f8110174154361601391558
title_5f734bc669f8f4538133851601391558
title_5f734bc669f9b9963954231601391558
title_5f734bc669fa86078824481601391558
title_5f734bc669fb420109205011601391558

L'Olimpico ripropone la struttura dei teatri romani: la cavea, schiacciata per motivi di spazio, invece di essere a pianta semicircolare è semiellittica. La Frons Scenae appare come un arco di trionfo e l'arco centrale sembra esserne la "Porta Regia", ma allo stesso tempo propone la tripartizione delle grandi facciate dei palazzi palladiani. Palladio fece indietreggiare il fronte della scena per evitare la sensazione che potesse cadere verso la cavea: la fascia inferiore ha le colonne a tutto tondo, in quella di mezzo rientrano diventando semi-colonne sino a sparire nell'attico.

Le strutture sono in mattone intonacato e le statue in gesso. Scamozzi progetto' la città di Tebe dalle sette vie. La via centrale appare lunghissima, ma in realtà è di soli dodici metri: il pavimento sale, il cielo scende, gli edifici ornati di statue di gesso e garza si avvicinano diventando sempre più piccoli. Una città ideale, in legno e stucco, che potrebbe "crollare e distruggersi" con l'ingresso sbagliato di un attore in scena.

 

[Fonte: Vicenza è - http://www.vicenzae.org]

 

Peotta Bruno & Geom. Luigi Srl

Viale Milano, 10

36075 Alte Ceccato

Montecchio Maggiore (VI) - Italy

P.IVA : IT 00185260247

Logo Peotta Bruno & Geom. Luigi Srl

Orari di Apertura

Lunedì - Venerdì: 8:00 - 18:00

Sabato - Domenica: su appuntamento

T: +39 0444 696104 - F: +39 0444 696752

Contatti - Email